Violentata in parcheggio, un arresto

Accusato di aver violentato una donna nel parcheggio di una discoteca (la Mob Disco Theatre di Villagrazia di Carini), la notte tra il 18 e 19 novembre dello scorso anno, Khemais Lausgi, 30 anni, conosciuto come Gabriele Alì detto "Il turco", è stato arrestato dai carabinieri di Partinico, nel Palermitano. Lausgi, nato a Palermo, era già finito in inchieste per spaccio di droga nel quartiere Zen di Palermo. La Guardia di finanza gli ha sequestrato 600 mila euro - in diversi momenti - e nell'ottobre 2016 è stato ferito a coltellate tra i palazzi dello Zen. L'ordine di carcerazione è stato emesso dal Gip di Palermo Filippo Lo Presti. La donna, sotto l'effetto di alcool e droga, è stata trascinata in auto, dove è stata violentata da più persone e poi abbandonata nel parcheggio. Soccorsa da alcuni giovani, ha chiesto di essere accompagnata a una festa nella vicina Balestrate, nel residence Valle Dorata, dove diceva di avere un appuntamento con un'amica.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. AgrigentoOggi.it
  2. Grandangolo Agrigento
  3. Tp24.it
  4. Grandangolo Agrigento
  5. Live Sicilia

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Poggioreale

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...